PPS - Polifenilensolfuro 

TECATRON Ensinger

Il PPS (chimicamente noto come polifenilensolfuro) è prodotto da Ensinger come semilavorati standard per lavorazione meccanica, sotto forma di lastre, tondi e tubi. Il PPS è un polimero termoplastico semicristallino resistente alle alte temperature. Grazie alla sua struttura molecolare, il PPS ha un'eccellente resistenza chimica e meccanica, anche a temperature superiori a 200°C. Oltre ad un basso assorbimento d’acqua, il PPS possiede una buona stabilità dimensionale e ottime proprietà elettriche. Sul mercato delle materie prime, il polifenilensolfuro in granulo è molto diffuso nelle versioni caricate per stampaggio a iniezione, come il PPS GF40 (rinforzato al 40% con fibra di vetro). Come semilavorato, invece, sono disponibili diverse varianti che comprendono gradi non caricati, gradi speciali rinforzati e gradi autolubrificanti.

caratteristiche e specifiche del pps

La famiglia di materiali a base PPS garantisce:

  • Elevata purezza
  • Alto livello di cristallinità
  • Buon isolamento elettrico
  • Elevata resistenza meccanica
  • Eccellente resistenza alle alte temperature
  • Ottima resistenza chimica
  • Resistenza al creep
  • Stabilità dimensionale in un ampio range di temperature e di livelli di umidità
Polyphenylen sulfide, PPS polymer plastic

Prodotti a base PPS

I prodotti in Polifenilensolfuro modificato e non sono realizzati da Ensinger con il nome commerciale TECATRON. La famiglia di materiali TECATRON comprende i seguenti prodotti:

    Ensinger è produttore e fornitore di PPS nei seguenti formati:

    • PPS in tondi
    • PPS in lastre
    • PPS in tubi

    ESEMPI DI APPLICAZIONE DEL PPS

    Industria elettronica: connettori, contattiere, scudi termici, anelli di contatto e particolari specifici per l’industria dei semiconduttori

    Industria automobilistica: applicazioni "sotto il cofano", sistemi di frenata e di alimentazione

    Industria medicale: parti per strumenti chirurgici

    Ingegneria meccanica: componenti per compressori e pompe, ingranaggi, valvole, cuscinetti a strisciamento, guide di scorrimento e piastre di fissaggio

    Industria chimica: valvole, rubinetti, boccole, pompe, ugelli, tubi e rulli