24 Febbraio 2022 / Comunicato Stampa

Salvaguardia del clima: Ensinger partecipa all’iniziativa Science Based Targets

Dopo l'anuncio fatto nei mesi scorsi, ora Ensinger firma ufficialmente per la sua partecipazione all'iniziativa 

Ensinger prende il suo impegno verso il clima molto seriamente. Alcuni mesi fa, il produttore di materiali plastici aveva annunciato che avrebbe preso parte all’iniziativa Science Based Targets (SBTi). Ora Ensinger ha ufficialmente firmato la lettera d’impegno nella quale si propone di presentare i suoi progetti alla SBTi e di allinearli al fine di rispettare l’obiettivo di 1.5°C, passo che dovrebbe avvenire durante il corso di questo anno. Con questa iniziativa, Ensinger si unisce anche alle campagne “Business Ambition for 1.5°C” e “Race to Zero”.

“La SBTi è guidata da standard riconosciuti a livello globale e che sono in linea con il consenso scientifico sulla limitazione del riscaldamento globale nel contesto dell’Accordo di Parigi”, ha spiegato Klaus Ensinger, Head of Sustainability per l’azienda. “Grazie alla solida base scientifica di questa iniziativa, gli obiettivi sono misurabili e trasparenti, verificabili e credibili.

”Il Dr. Oliver Frey, Managing Director di Ensinger, ha sottolineato poi che l’azienda familiare attiva a livello globale intendeva perseguire un ambizioso progetto che avrebbe avuto l’impatto richiesto a lungo termine, sia per quanto riguarda gli obiettivi che le risorse utilizzate. La salvaguardia del clima chiede molto all’azienda, ha aggiunto il Dr. Frey. “È una maratona, non uno sprint. Con questo impegno vogliamo dirigere l’attenzione e sottolineare la nostra responsabilità per gli obiettivi concordati, e allineare le nostre attività di conseguenza.”

Maggiori informazioni


A proposito di Ensinger

Il gruppo Ensinger si occupa dello sviluppo, della produzione, nonché della distribuzione e vendita di compound, semilavorati, materiali compositi, profili e componenti tecnici, realizzati in materie plastiche ad elevate prestazioni. Ensinger si serve a tal fine di molteplici processi di produzione, fra cui estrusione, lavorazione meccanica, stampaggio ad iniezione, casting, sinterizzazione e pressing. Con un totale di 2.600 dipendenti suddivisi fra le 33 sedi, l’impresa è presente con stabilimenti di produzione e filiali commerciali in tutto il mondo.


Vista dall’alto della sede produttiva aNufringen. Il produttore di materiali plastici Ensinger ha aderito allacampagna “Business Ambition for 1.5°C” come parte dell'iniziativa Science Based Targets (SBTi)”.
Lo stabilimento produttivo per lo stampaggio ad iniezione di Ensinger a Rottenburg-Ergenzingen. Gli obiettivi basati su dati scientifici aiutano a determinare quanto grande dovrebbe essere la riduzione delle emissioni di gas serra – sia all’interno che all’esterno dell’azienda stessa – al fine di limitare il riscaldamento globale a 1,5°C sopra i livelli preindustriali.

Contatti Stampa

Martina Frattolillo

Ensinger Italia
Marketing & Communication
[obfemailstart]bWFya2V0aW5nLml0QGVuc2luZ2VycGxhc3RpY3MuY29t[obfemailend]


Downloads