Materiali plastici blu per contatto con alimenti

Plastiche tecniche leggere e versatili sono impiegate con successo da molti anni nella lavorazione e nel packaging degli alimenti. I requisiti qualitativi imposti ai componenti plastici che vengono a diretto contatto con gli alimenti sono rigorosi, in particolare quando si tratta di verificare che dal contatto non derivi nessun danno fisico.

Per i materiali plastici l’obiettivo principale è quindi quello di controllare e limitare la migrazione di sostanze dal materiale al cibo per escludere effetti dannosi. Ensinger considera una priorità assoluta la realizzazione di prodotti semilavorati sicuri per l’industria alimentare.
 
Oltre a soddisfare i numerosi requisiti normativi richiesti per il contatto alimenti, i materiali plastici blu rilevabili incrementano la sicurezza nei processi di produzione alimentare e garantiscono il pieno rispetto dei regolamenti internazionali.

Perché utilizzare materiali plastici blu per applicazioni alimentari?

Oggi i materiali plastici blu vengono ampiamente utilizzati nell’industria alimentare poichè, qualora del materiale estraneo dovesse incidentalmente cadere nel prodotto alimentare, grazie alla loro elevata visibilità possono essere rapidamente rilevati otticamente in linea.
È inoltre più semplice determinare la pulizia dei componenti perché spore, muffa e residui di cibo e detergente sono più visibili rispetto ad altri materiali colorati.

Nelle linee di produzione alimentare dotate di apparecchiature di rilevamento, è possibile identificare i frammenti di plastica negli alimenti utilizzando uno dei nostri materiali rilevabili.  Oltre alla rilevazione ottica, i materiali della serie ID sono identificabili tramite scansione al metal detector, mentre per coloro che desiderano impiegare sistemi di rilevamento al metal detector, ai raggi X o ottici per visualizzare le potenziali contaminazioni, Ensinger offre la famiglia di prodotti Ultra Detectable o UD. 

L'impiego di questi materiali consente di ottenere un più elevato livello di prevenzione contro i rischi di contaminazione del prodotto alimentare. 

Materiali plastici blu per il settore alimentare

Acetal POM Plastic Material TECAFORM AH blue

TECAFORM AH blue

TECAFORM AH blue è un copolimero dell’acetalica POM-C colorato in blu brillante per ottimizzare la prestazione del materiale negli impianti alimentari che utilizzano apparecchiature di rilevamento ottico per identificare particelle indesiderate nel prodotto alimentare.
  • TECAFORM AH ID blue - resina acetalica blu (POM-C) idonea per l’industria alimentare, versatile e resistente
  • TECAMID 6 ID blue - poliammide estrusa blu (PA 6) con buona tenacità ed elevata resistenza all’abrasione
  • TECAPEEK ID blue - basato sul polimero Victrex PEEK, è il materiale più performante e versatile con un’ottima resistenza alle alte temperature in ambienti chimici particolarmente aggressivi o che richiedono elevati carichi meccanici

In aggiunta, Ensinger ha ideato anche speciali materiali rilevabili al metal detector, serie ID, e materiali rilevabili ai raggi X, serie Ultra Detectable o UD.

Oltre alla rilevabilità ottica data dalla colorazione blu, questi materiali offrono un livello superiore di protezione grazie all'additivazione con speciali cariche rilevabili e idonee al contatto alimenti. 

applicazioni in MATERIALI plastici BLU neLLA TECNOLOGIA ALIMENTARE

needle block POM blue food grade TECAFORM AH
Acetal POM Plastic Material TECAFORM AH blue

Blocco ad aghi

in TECAFORM AH blue

Blocco ad aghi per lavorazione carne

Non solo i componenti che vengono a contatto diretto con il cibo devono essere in materiali conformi ai regolamenti relativi al contatto con alimenti. Questo blocco è un componente di un sistema totalmente automatizzato progettato per migliorare l’aroma e prolungare la conservazione della carne iniettando una soluzione salina attraverso degli aghi. La sicurezza in questo caso è un requisito importante.
Bakery machine
Acetal POM Plastic Material TECAFORM AH blue

Macchine per biscottificio

in TECAFORM AH blue

Prodotti da forno più sicuri

L’azienda danese Form & Frys produce macchinari standard e personalizzati per l’industria dei prodotti da forno. Per le sue costruzioni, l’azienda ha scelto il TECAFORM AH blue, che, grazie al colore, distingue l’azienda dai competitor ma anche assicura il rapido rilevamento di eventuali frammenti in plastica nel cibo durante il processo di lavorazione.